Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Reti Radiomobili PMR (Private Mobile Radio)

Ci rivolgiamo a tutti quegli Enti e quelle Organizzazioni che necessitano di una rete di radiocomunicazioni Mission Critical, per la gestione operativa e la safety del proprio personale sul territorio, e per garantire la sicurezza delle proprie attività - in generale i nostri clienti sono tutte le organizzazioni titolari di frequenze in concessione ministeriale.

I settori tecnologici su cui operiamo sono:

  • Mobile Radio Network: reti radiomobili convenzionali VHF/UHF
  • Mobile Radio Network: reti radiomobili multiaccesso VHF/UHF
  • Telemetry Radio Network: reti radio per telemetria
  • Integrated Mobile Telemetry Radio Network: reti radio integrate mobile-telemetria

configurabili nelle seguenti tipologie:

  • rete radiomobile di Campus - monosito - area di servizio delimitata fisicamente
  • rete radiomobile Terrestre - monosito - area di servizio definita geograficamente
  • rete radiomobile Terrestre - plurisito - area di servizio definita geograficamente
  • rete radio per telemetria - rete radio terrestre punto-punto e/o punto-multipunto

 e nelle seguenti tecnologie:

  • PMR (Private Mobile Radio) analogico convenzionale
  • DMR (Digital Mobile Radio) Tier II e Tier III Multiaccesso
  • TETRA (Terrestrial Trunked Radio)

Le reti radiomobili private sono il settore che segna nascita, sviluppo e leadership italiana di Ponti Radio PR dal 1962.

 

Le soluzioni PR per la migrazione:

La nostra attività ha seguito lo sviluppo delle reti radiomobili dalla loro origine e nel corso degli anni abbiamo sempre consigliato ai nostri clienti l'adozione delle tecnologie di ultima generazione, per migliorare efficienza delle radiocomunicazioni e ridurre costi di adeguamento della rete.

Il grande cambiamento a cui abbiamo assistito negli ultimi anni riguarda l'espansione delle reti digitali, che offrono grandi innovazioni in termini di qualità e di features aggiuntive rispetto alle reti analogiche tradizionali. Conosciamo bene le criticità legate alla trasformazione di un'intera rete, in termini di sostituzione di apparati, stazioni radiobase e terminali, ed è per questo che abbiamo sviluppato una soluzione ad hoc per la migrazione.

Con le nostre competenze tecniche, unite a una consolidata esperienza nel program management, offriamo ai nostri clienti un processo di soft migration guidato e dall'impatto estremamente ridotto sull'operatività quotidiana. Il processo si compone di diverse fasi:

  • Analisi della rete analogica esistente
  • Scelta della tecnologia digitale da adottare
  • Budget della migrazione e pianificazione preliminare delle attività
  • Approvvigionamento materiale
  • Pianificazione esecutiva delle attività di swap tecnologico
  • Implementazione della nuova rete digitale

L'attività è studiata in modo da ridurre al minimo le interruzioni di servizio, e garantire disponibilità delle comunicazioni in ciascuna delle fasi del progetto. Per l'implementazione di tale soluzione entra in gioco una panoramica di servizi da noi offerti:

  • Design, per lo studio della rete e della tecnologia sostitutiva
  • Supply, per la fornitura della tecnologica necessaria
  • Deploy, per la sostituzione in campo della nuova rete

Nell'ambito di tali progetti, offriamo inoltre servizi di O&M e assistenza tecnica della nuova rete digitale con contratti ad-hoc e, qualora tecnicamente compatibile, anche il servizio di Towering con l'utilizzo delle nostre torri per migliorare copertura e aree di servizio.